Argentina_Fermata_3F-0111_A_big
Argentina_Fermata_3F-0111_B_big

Descrizione prodotto

Fermata 3F-0111
(1965)
a. Teresa
b. Como Esta Noche Nunca [Come Stasera Mai]

Note discografiche

• copertina generica Fermata
• i titoli sono in spagnolo ma le canzoni sono cantate in italiano
• singolo a 33 giri/minuto

La scrissi nel 1965. A questa canzone è legato un episodio abbastanza divertente. La commissione giudicatrice della RAI, presieduta dal maestro Razzi, aveva bocciato questo disco, perché avevo usato il termine “mica”, che lui considerava non idoneo alla lingua italiana. Allora fummo costretti a farne una versione RAI in cui il verso incriminato:
”Teresa, non sono mica nato ieri”
Divenne
“Teresa, la vita è solo un’avventura”
Teresa racchiude un atteggiamento che per quegli anni era abbastanza anticonformista: amare una donna senza indagare sul suo passato e godersi l’amore per quello che è.

[da “Sergio Endrigo” (Lato Side Editori, 1982)]

Ero in vacanza a Forte dei Marmi, avevamo preso in affitto una villa, c’era mia moglie, mia suocera, mia madre, mia figlia che aveva poco meno di un anno e ad un certo punto presi la chitarra e mi misi a suonare e la canzone venne di getto, con le parole quasi una dietro l’altra, con mia suocera che cominciò a ballare mentre io cantavo “Teresa, quando ti ho dato quella rosa, rosa rossa…”.

[da “Sergio Endrigo. La Voce Dell’Uomo” (Edizioni Associate, 2002)]